Alexander Lonquich // Schubert 1828


Si intitola ‘Schubert 1828’ il doppio album del pianista Alexander Lonquich dedicato al musicista austriaco. “L’anno della morte di Schubert (avvenuta il 19 novembre del 1828) – si legge nel libretto che accompagna il cd – si contraddistingue, in particolare a partire dalla primavera, per una straordinaria fertilità creativa, legata a un frenetico ritmo di lavoro. In tale situazione, le ultime tre Sonate per pianoforte assumono un particolare rilievo”. Nel video è lo stesso Lonquich che racconta il percorso creativo legato all’interpretazione musicale dell’ultima sonata.

Martedì 26 marzo – Alexander Lonquich, pianoforte
“Affinità elettive”

Acquista i biglietti online

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.