Lunedì 11 aprile 2022

Trio Albatros 
Francesco Parrino, violino
Stefano Parrino, flauto
Dario Bonuccelli, pianoforte

“Medaglie antiche”

Programma

Philippe Gaubert
Médailles antiques, per flauto, violino e piano
Nymphes à la Fontaine – Danses 
Bohuslav Martinů Sonata H 254
Mel Bonis Suite per Trio Op. 59

Nino Rota
Trio per flauto, violino e pianoforte

Rocco Abate/Nino Rota
Rotafantasy  (fantasia dedicata al trio Albatros)

Attivo sulla scena concertistica nazionale ed internazionale dal 1990, il Trio Albatros Ensemble si è affermato sia per la particolarità dell’organico e la raffinatezza del repertorio che per l’alto livello delle sue interpretazioni. 

L’interesse per la musica del ‘900 e contemporanea ha portato il gruppo alla collaborazione con molti compositori, tra i quali si ricordano Bruno Bettinelli, Ales Brezina, Luciano Chailly, Gloria Coates, Ivan Fedele, Andrew Frank, Giorgio Gaslini, Luca Mosca, Flavio Emilio Scogna, Alessandro Solbiati, Giorgio Colombo Taccani e Danuta Zankowska.

L’Albatros svolge un’intensa attività concertistica, collaborando con le più prestigiose associazioni musicali italiane ed estere nonché con gli Istituti di Cultura italiani. Ha effettuato tour in Cile, Colombia, Croazia, Finlandia, Germania, Gran Bretagna, Perù, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Turchia, e si è esibito in prestigiosi teatri e sale. Ha partecipato inoltre a numerosissimi festival (Imago Sloveniae, Settimane Musicali di Lugano, Festival “Italia on Italianskaya” di Petherof, Festival Musicahora di La Serena, XVIII Festival de Musica Contemporanea Chilena, ecc.) e ha collaborato con CEMAT per il Progetto Sonora.

La formazione è stata ospite di numerose trasmissioni radiofoniche e televisive della RAI (TG 2, Mizar-RAI 2, Piazza Verdi-Radio RAI 3, La Stanza della Musica-Radio RAI 3) e ha partecipato più volte ai rinomati Concerti dal Quirinale trasmessi in diretta radiofonica dalla Cappella Paolina. Individualmente i tre musicisti vantano anche una importante carriera solistica e sono apprezzati docenti di Conservatorio. Hanno al loro attivo moltissime registrazioni di lavori in prima mondiale per la casa discografica Brilliant Classics.

Ph. Guido Giannone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.